La Spezia area situation assessment

isrlaspezia_AMb17f2_BIS_3995_0001.jpg
isrlaspezia_AMb17f2_BIS_3995_0002.jpg

Title

La Spezia area situation assessment

Description

Notes to Major Gordon including a military situation assessment in La Spezia area, with notes on Brugnato, Riomaggiore, Monterosso, Pallerone e San Terenzo. Includes a most urgent request to bomb the Brugnato bridge, and information on improvised airfields and airdrops.

Publisher

IBCC Digital Archive

Date

1945-02-17

Contributor

Tiziano Vernazza

Rights

This content is property of the Istituto spezzino per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea which has kindly granted the International Bomber Command Centre Digital Archive a royalty-free permission to publish it. It has been published here ‘as is’ and may contain inaccuracies or culturally inappropriate references that do not necessarily reflect the official policy or position of the University of Lincoln or the International Bomber Command Centre.

Format

Two typewritten notes

Language

Identifier

isrlaspezia AMb17f2 BIS 3995

Spatial Coverage

Temporal Coverage

Transcription

VOLONTARI DELLA LIBERTÀ
1° DIVISIONE LIGURIA
COMANDO
Zona, li 17/2/45
Prot. N.......
Allegati N......
Oggetto: FONO
AL MAGG. GORDON LETT.
ALLA MISSIONE ALFONSO
Urgentissimo bombardamento ponte Brugnato, ripetiamo ponte Brugnato, e solo ponte.
Urgentissimo bombardamento Batteria [deleted] Racchia di Riomaggiore [/deleted] Racchia di Riomaggiore perchè può sparare anche verso terra.-
Concentramenti truppe alpine e B.N. a La Spezia.-
Per lunedì puntata offensiva per proteggere la strada e rastrellamento bestiame.-
Stamani circa 50 uomini cercavano entrare da Mangia.-
Monte Parodi 10 tedeschi, 1 Mitragliera da 20 mm. 2 mitragliatori.
Bramapan 8 “” “” “” “” “” “” “”
Alle Cinque Terre:nuclei di 15 - 20 alpini e qualche tedesco in ogni paese, a Monterosso arrivati 90 alpini della monterosa al santuario di Soviore (Monterosso) N° 20 alpini con mitragliatrici V1 V2 nulla
Pontremoli a Porta Parma in allestimento stazione trasmittente tedesca, a Pallerone batteria antiaerea di nuovo impianto
A S. Terenzano ancora deposito di munizione rilevante.

VOLONTARI DELLA LIBERTÀ
1° DIVISIONE LIGURIA
COMANDO
Risposta a Nota
del ............................... 19...........
N...........................................
Zona, li, 17/2/45
Prot. N..........................
Allegati N.....................
OGGETTO:.......................
AL MAGG. GORDON LETT; rappr. mill. all.
Egregio Signor Maggiore,
Ieri sera ho avuto un lungo cordiale colowuio col Com.te della Zona circa i compiti a me affidati presso la 1° Divisione Liguria.
Tengo a significarle che ho aderito in tutto per quanto concerne le direttive che pervengono dai C.D.L.N. e dal Comando IV Zona Op.
Come da telefonata del Col. Cossu ho atteso alle cascine rosse il giorno 16 fino alle ore 11 dopo di che ho dovuto andare al campo di lancio perchè in attesa dell’ R.T. e di altro materiale.
Spero di incontrarla presto per poter avere uno scambio di idee sui varii mandati a me affidati.
Le sarei grato ora Signor Magg. Voler disporre cortesemente perchè il campo del Picchiara, rimanga assegnato quale campo di lancio per la 1° Divis. Lig. in quanto esso lo è sempre stato particolarmente per la V° Armata. –Credo che non avrà nulla in contrario per evitare così confusioni di sorta.
Gradisca il mio ossequio.

Collection

Tags

Citation

Italy. Comitato di Liberazione Nazionale. I Divisione Liguria, “La Spezia area situation assessment,” IBCC Digital Archive, accessed November 19, 2019, https://ibccdigitalarchive.lincoln.ac.uk/omeka/collections/document/11834.

Item Relations

This item has no relations.

Can you help improve this description?